Arredamenti per bar

arredamenti per bar

Arredamento per bar o per negozio ortofrutta: quanti e quali scaffali è bene scegliere?

In un bar o in un negozio di ortofrutta gli scaffali sono di fondamentale importanza, altrimenti dove inserire tutta la frutta e la verdura fresca da mettere in vendita? Ovviamente però è bene scegliere il giusto numero di scaffali e la migliore tipologia. Ecco alcuni consigli per gli arredamenti per bar o per negozi di ortofrutta da prendere in considerazione:

  • Gli scaffali migliori sono quelli modulari, così da avere la possibilità di ottimizzare ogni centimetro delle pareti del vostro negozio. Posizionare gli scaffali solo alle pareti potrebbe essere però controproducente. È vero che ottimizzereste lo spazio al meglio, ma è anche vero che quello spazio vuoto proprio là al centro non è la scelta ideale per un negozio dove si spera il cliente spenda quanto più possibile. Allora è bene optare per un bello scaffale anche la centro, possibilmente su due lati, in modo da creare una sorta di isola attorno a cui il cliente deve necessariamente girare, in modo da creare quasi un percorso obbligatorio che porta il cliente alla scoperta di ogni prodotto che siete in grado di garantire.
  • Il migliore arredamento negozio ortofrutta deve considerare la grandezza delle cassette della frutta e della verdura. Solo in questo modo avrete infatti la possibilità di inserire le cassette direttamente sullo scaffale, così da velocizzare le operazioni, così da avere sempre tutto in ordine, così da rendere lo scaffale molto più semplice anche da pulire.
  • Gli scaffali e i mobili migliori per un negozio ortofrutta sono quelli in legno. Il legno infatti è un materiale naturale, che proprio per questo motivo ci ricollega concettualmente alla natura, ai campi, alla genuinità, ad uno stile di vita semplice, sano. È sempre bene prestare attenzione anche all’estetica. Scaffali grezzi che mettono in risalto le naturali venature del legno sono senza alcun dubbio la scelta ideale per tutti coloro che vogliono un ambiente che risulti quanto più rustico possibile, country ci verrebbe da dire. Scaffali trattati invece e laccati sono ideali per chi vuole che il proprio negozio di ortofrutta abbia un’atmosfera un po’ più chic, rendendo il proprio negozio glam e adatto anche ad attirare l’attenzione dei clienti più giovani. Per attirare l’attenzione dei clienti più giovani, potrebbe essere interessante anche optare per mobili e arredi in legno realizzati con materiali di recupero e di scarto, una versione ecologica dell’arredamento che è senza dubbio oggi come oggi di grande tendenza.
  • Il legno non vi piace, neanche quello trattato, perché desiderate avere un negozio che sia quanto più moderno possibile? Come darvi torto, dopotutto anche la frutta e la verdura meritano di essere glam! E allora potete optare per i materiali plastici, giocando con plexiglass trasparente e colorato magari. In questo modo il vostro negozio di ortofrutta risulterà di grande design, ma è importante che abbiate un target di riferimento ben preciso, altrimenti c’è il rischio di allontanare i clienti con una scelta così azzardata.
  • E qualche elemento decorativo, può fare il suo ingresso in negozio? Certo che sì, anzi dovete assolutamente prendere in considerazione qualche piccolo complemento d’arredo che possa garantire personalità all’ambiente, rendendolo così più accogliente e più carico di fascino.