Idee e consigli per l’arredamento casa

arredamento

Arredamenti Torino – https://arredamentitorino.org

Per arredare la casa nel modo migliore bisogna innanzitutto decidere che tipo di stile adottare e, di conseguenza, quali materiali scegliere per i complementi. Qualora si prediliga uno stile moderno, infatti, la soluzione ideale è rappresentata da mobili in vetro o in metallo, dal design essenziale e lineare e dalla superficie liscia e lucente. Se invece si preferisce uno stile classico, è necessario scegliere elementi d’arredo in legno, valorizzati da eleganti rifiniture e contraddistinti da un aspetto raffinato e retrò. Un elemento molto importante in entrambi i casi è la carta da parati, la quale costituisce in un certo qual modo la cornice dell’ambiente e deve essere selezionata con attenzione. In commercio esiste un’enorme varietà di motivi decorativi: si va dai colori neutri, come il bianco o il beige, a quelli più vivaci come il blu, il rosso e il verde. Ottima è la carta da parati in tessuto non tessuto, che oltre a risultare esteticamente gradevole è anche impermeabile.

Un altro aspetto su cui è fondamentale soffermarsi è l’illuminazione. Una casa, per essere accogliente, deve apparire luminosa e soleggiata, ragion per cui le finestre dovrebbero essere ampie e trasparenti. Alcuni si servono persino di pareti in vetrocemento, caratterizzate da uno straordinario potenziale artistico e disponibili in vari colori. Per le porte, invece, è perfetto il vetro sabbiato, garante di privacy ma al tempo stesso in grado di lasciar filtrare i raggi del sole all’interno. Parlando di illuminazione, un discorso a parte va fatto per le lampade, le quali devono essere non solo utili e funzionali, ma anche dotate di bellezza estetica. Le lampade in tessuto rappresentano un’ottima scelta per le stanze di stile classico, quelle in metallo per i locali moderni.

Un’area molto importante della casa è la camera da letto: è indispensabile che essa sia del tutto confortevole. Il bagno dovrebbe essere immediatamente adiacente e la finestra andrebbe protetta con una pratica tendina, in modo da assicurare la dovuta privacy. I colori suggeriti sono rilassanti, tenui, rassicuranti, come il rosa, l’azzurro chiaro o il crema. In generale, l’abbinamento delle tinte è un fattore essenziale nell’ambito dell’arredamento: è meglio separare le tonalità fredde da quelle calde e bilanciare gli elementi neutri con quelli multicolore. In genere si preferiscono sfondi chiari e mobilia scura, ma può essere adottata con successo anche la soluzione opposta.